Avellino e provinciaNEWSVarie

Solofra: Contro l’invasione dei cinghiali arrivano i “chiusini” per ingabbiarli e trasferirli

Primi importanti provvedimenti contro l’invasione dei cinghiali nei centri urbani. Dopo i nostri articoli è intervenuto con una ordinanza il Comune di Solofra. Il primo cittadino Nicola Moretti, infatti, aveva fatto avviare un monitoraggio sul territorio dalla Polizia Municipale. Visti anche i video e avute diverse segnalazioni dai cittadini, la giunta comunale “in stretta sinergia con gli Uffici della Regione Campania, ha adottato l’Ordinanza Sindacale n. 41 del 19 aprile 2023, per far installare sul territorio comunale gabbie denominate chiusini, per la cattura dei cinghiali e il conseguente trasferimento di essi in riserve demaniali.

Tutto questo – spiega una nota del comune – per tutelare la privata e pubblica incolumità dei cittadini, considerato che la presenza dei cinghiali si è registrata in centri abitati del territorio comunale e quindi è evidente lo sconfinamento dal loro habitat naturale. Si ricorda ai cittadini il divieto di somministrare cibo ai cinghiali “.

Articoli correlati

Le pillole di Francesco Vitulano

Francesco Vitulano

Verso il limite dei 16 anni sui Social, se ne discute in Italia ma in Europa è già realtà!

Antonio Acace

Il soccorso Alpino della Campania e l’Elisoccorso salvano boscaiolo caduto in un dirupo

Redazione Inveritas

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto