CronacaSalerno e provincia

Omicidio Solimeno, il riesame accoglie l’appello della procura

La Sezione del Riesame del Tribunale di Salerno, in accoglimento dell’appello promosso dalla
Procura della Repubblica di Salerno avverso una parte del provvedimento del GIP di Salerno, eseguito il 2 febbraio, ha disposto l’applicazione della misura cautelare della custodia in carcere, per l’omicidio di Solimeno Mario, nei confronti di C. F., per il quale, in accoglimento dei motivi di appello, è stata riconosciuta la gravità indiziaria anche per il reato di porto abusivo di armi. Il Tribunale della Libertà ha, altresì, accolto l’appello della Procura anche in relazione alla posizione di C. G., nei cui confronti è stata applicata – per l’omicidio di Solimeno Mario – la misura cautelare degli arresti domiciliari, pur rimanendo lo stesso sottoposto alla misura cautelare della custodia in carcere in conseguenza del provvedimento di aggravamento emesso dal GIP di Salerno nell’ambito del medesimo procedimento. La vittima è deceduta, il 26 ottobre 2022, presso l’Ospedale dei Colli di Napoli ove era stata ricoverata a seguito delle ferite da arma da fuoco riportate nel corso di un agguato subito in Eboli il 29 settembre 2022.
L’esecutività dell’ordinanza cautelare è, allo stato, sospesa in attesa della definitiva conferma del provvedimento, ricorribile in cassazione

Articoli correlati

Riparte anche il Metró del mare per il Cilento. Stabilità al servizio per i prossimi tre anni

Redazione Inveritas

I Carabinieri ispezionano e controllano un club privè. Sanzioni e denunce

Redazione Inveritas

Solofra, 20 quintali di pellame abbandonato in strada tra le case.

Giuseppe Aufiero

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto