CampaniaCronacaNEWSSalerno e provinciaVideo

Omicidio Marzia Capezzuti, i carabinieri arrestano tre persone. Coinvolti anche minori

I carabinieri del Nucleo Investigativo di Salerno stanno eseguendo in queste ore tre ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse, una dal gip del Tribunale ordinario e l’altra da quello per i Minorenni di Salerno, su richiesta delle rispettive Procure. I tre destinatari, tra cui una donna, sono accusati, a vario titolo, di maltrattamenti, tortura ed omicidio. I carabinieri di Salerno dopo accurate e complesse indagini li accusano a seguito della scomparsa di Marzia Capezzuti, 29enne milanese, avvenuta nel mese di marzo 2022. La donna era a Pontecagnano Faiano. I resti di un corpo, che si presume appartenessero alla giovane, furono trovati ad ottobre scorso in un casolare di Santa Tecla, nel comune di Montecorvino Pugliano.

Articoli correlati

Metrò Cilento: dopo le proteste il servizio “potrebbe” partire per Agosto

Redazione Inveritas

Prosegue il progetto “Fim – Futuro in mano”: per i giovani di Pellezzano ancora un anno di attività gratuite grazie all’associazione sportiva dilettantistica Sporting Arechi

Redazione Inveritas

Lunedì ad Avellino la Regione consegna 100 nuovi autobus

Redazione Inveritas

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto