Avellino e provinciaCronacaNEWS

Dall’esame autoptico le risposte sulla morte del 49enne di Domicella

Continuano le indagini dei carabinieri per far luce sulla morte del 49enne trovato senza vita a pochi metri dalla porta della sua abitazione a Domicella. Da ieri è posta sotto sequestro la sua abitazione anche se da un primo riscontro non pare ci siano stati indizi tali da far emergere fatti violenti. Certo è che solo dall’esame del cadavere potranno essere avanzate ipotesi fondate. In attesa del referto dell’esame autoptico la procura ha disposto indagini accurate da parte dei carabinieri che erano stati allertati, insieme al 118, da un amico dell’uomo che ha visto il corpo sulle scale che portano all’ingresso dell’abitazione. I sanitari del 118 non hanno potuto che constatare il decesso. Il 49enne viveva da solo.

Articoli correlati

LA FINANZA TROVA CAPI CONTRAFFATTI E DROGA IN CASA. DENUNCIATA UNA COPPIA DI NOCERA INFERIORE

Redazione Inveritas

GDF Caserta: eseguita un’ordinanza applicativa di misure cautelari personali e reali nei confronti di 5 imprenditori casertani

Redazione Inveritas

Anno nuovo, lavori nuovi sul raccordo autostradale Avellino-Salerno

Redazione Inveritas

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto