Avellino e provinciaNEWSVarie

Montoro: un quartiere al buio da ore, è protesta! Ieri il guasto alla condotta idrica che poi ha fatto saltare i flessibili in diverse case a Torchiati e anche nel convento di Santa Maria degli Angeli

“Siamo senza corrente dalle 17.50 circa e ci avevano detto che per le 21.00, 21.30 avrebbero sistemato ma niente. Come si fa a gestire tutto senza corrente elettrica? E’ inconcepibile”. E’ questo, sinteticamente, quanto ci è stato riferito poco fa da uno degli abitanti della parte alta di via Risorgimento alla frazione Piano. Una fetta di cittadini che sono al buio da quando c’è stato il maltempo. Non possono fare nulla se non stare a lume di candela visto che, in alcuni casi, si sono scaricate anche le lampade di emergenza. A quanto pare è saltato qualcosa in uno dei pali elettrici presenti nei pressi del cimitero de Le Querce. Il call center aveva rassicurato i residenti sulla fascia che va dal cimitero al supermercato che sarebbe stato tutto sistemato entro le 21:30. Così non è! E ieri a Montoro le disavventure sono toccate ad altri cittadini, ovvero quelli di Torchiati. Dopo il guasto alla condotta, tornata l’acqua, sono saltati diversi flessibili. Tra i danni registrati anche quelli al convento di Santa Maria degli Angeli dove un flessibile saltato in un bagno ha causato l’allagamento dell’ingresso e parte dell’aula convegni.

Articoli correlati

Il Santo del giorno: S. Corrado Confalonieri da Piacenza

Lavorare nei comuni? Dal 7 marzo il nuovo concorso ASMEL

Pietro Montone

AMBIENTE, NUTRIZIONE, SALUTE. 10 punti per la salute e crescita del Paese

Pietro Montone

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto