NEWSSalerno e provinciaVarie

A Pellezzano al via la Settimana dell’ autismo

Dal 27 marzo al 2 aprile 2023 a Pellezzano si terrà la Settimana dell’Autismo dal titolo “Un viaggio diverso senza bussola e senza meta”, organizzata dall’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Francesco Morra in collaborazione con il Piano Sociale di Zona Ambito Territoriale S5.

Il programma prevede il seguente calendario:

  • Lunedì 27 Marzo, nei pressi della scuola di Pellezzano Capoluogo dalle ore 8.00 alle ore 11.00 si terrà l’evento “In Camper”, sportello informativo itinerante a cura di Universo Humanitas;
  • Nella stessa giornata di lunedì 27 Marzo sempre presso il plesso scolastico di Pellezzano Capoluogo dalle ore 8.00 alle ore 13.30 si terrà il “Laboratorio Edu-Creativo” con la partecipazione degli alunni delle scuole di primo e secondo grado a cura della Cooperativa “Il Deltaplano”;
  • Venerdì 31 Marzo presso il Centro “Giovani +” di Coperchia alle ore 10.00 si terrà l’evento “All For Autism” in collaborazione con il “Gruppo Forte”, “Lars Centro di Riabilitazione”, Centro “Leali”, “Cooperativa Delfino”, “La Bottega del Possibile” di Fabio Luciano; associazione “Idea Live”. L’evento aperto a tutti vedrà la partecipazione delle classi terze elementari dell’Istituto Comprensivo di Pellezzano;
  • Sabato 1 Aprile presso il Centro Sportivo “Tiki Taka” di Capezzano alle ore 10.00 si terrà l’evento dal titolo “Un Calcio all’indifferenza” con un momento di festa e gioco aperto a tutti, a cura dell’Associazione “L’invisibile realtà”

“In occasione della settimana dell’Autismo – sottolinea il Sindaco Francesco Morra – ancora una volta il Comune di Pellezzano è in prima linea per sensibilizzare l’opinione su un tema estremamente delicato e di notevole impatto sociale. Colgo l’occasione per porgere i miei più sentiti ringraziamenti, all’Assessorato alle Politiche Sociali retto da Annalaura Villari, e a quanti proficuamente si impegnano con grande abnegazione all’organizzazione di eventi e iniziative volte a far conoscere questa forma di disabilità con le sue implicazioni e disagi sociali”.

“Il nostro Ente – conclude il Primo Cittadino – si è mostrato sempre particolarmente sensibile ai temi dell’inclusione sociale in favore di soggetti più svantaggiati, i quali meritano le dovute attenzioni per valorizzare il loro potenziale nascosto favorendo in maniera sempre più incisiva il loro inserimento nel tessuto sociale”.

Articoli correlati

Gufetto cade dal nido, recuperato e affidato al centro recupero rapaci

Redazione Inveritas

Campagna controlli “Rinascita Sarno” – Sequestrati un’autocarrozzeria ed un autolavaggio.

Redazione Inveritas

Le pillole di Francesco Vitulano

Francesco Vitulano

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto