Avellino e provinciaCronaca

Non paga l’affitto, lo ferisce alla gola con un colpo di fucile e finisce in manette

E’ finito il panette con l’accusa di tentato omicidio un 69enne che nella tarda serata di sabato, al culmine di una lite, ha ferito con un colpo di fucile un 55enne.

L’episodio in via Serroni a San Michele di Serino. Alla base del gesto il mancato pagamento dell’affitto dell’abitazione occupata dal 55enne originario di Santa Lucia di Serino ma da qualche anno residente a San Michele e di proprietà del 69enne.

La Procura di Avellino con il PM iglio ha coordinato il lavoro dei Carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale e di quelli della compagnia di Solofra. Il 69enne che deve rispondere di tentato omicidio è stato rintracciato in un fienile e tratto in arresto è difeso dall’avvocato Lorenzo Renzulli. Il 55enne invece è attualmente ricoverato all’ospedale Moscati di Avellino dovrà essere sottoposto a un delicato intervento chirurgico.

Il colpo di fucile lo ha ferito alla gola, ha riportato anche ustioni a una parte del viso a causa dell’esplosione. Resta monitorato costantemente dai medici della città ospedaliera, la prognosi è riservata. La famiglia del 55enne ha nominato un legale, l’avvocato Michele Maria Salomone

Articoli correlati

Uccisa dal padre a sette anni, Solofra ha ricordato Jaspreet Kaur

Giuseppe Aufiero

Montoro, lavori in corso: chiude via Quercia Leone fino a mercoledì e lunedì niente acqua in alcune frazioni

Pietro Montone

Scontro tra un’autoambulanza e una Panda, muore giovane di Nocera Superiore

Pietro Montone

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto