Avellino e provinciaCampaniaSalerno e provincia

In arrivo 126 assunzione nei piccoli comuni campani

Saranno professionisti destinati all’attuazione dei progetti PNRR

Sono 126 i nuovi funzionari che andranno in forza ai piccoli comuni campani a cui sono state assegnate risorse per progetti Pnrr. Le assunzioni sono state finanziate attraverso il Dpcm del 20 febbraio e ufficializzate in Gazzetta e vanno ad attuare il decreto 152 del 2021, cosiddetto “Draghi”, perché risalente agli impegni assunti dal Governo di allora con la Commissione Europea. I nuovi funzionari  daranno un aiuto alle amministrazioni comunali che hanno una popolazione inferiore ai 5.000 abitanti.  Nello specifico in Campania sono 83 i comuni che potranno beneficiare della professionalità dei 126 neo assunti. Molti dei funzionari sono laureati e quindi andranno ad occupare posti di categoria D, gli altri sono spalmati sulla categoria C e B.  Come detto sono tutte risorse umane che saranno in forza per non perdere i fondi assegnati dal Pnrr, una delle problematiche che lamentano i piccoli comuni. Enti che spesso hanno pochissimi impiegati e funzionari e questo crea agli amministratori locali non poche difficoltà. Molti di questi piccoli comuni sono quelli dell’entroterra campano e hanno anche poche risorse economiche in  bilancio. In Italia saranno in totale 1.036 le assunzioni finanziate da questo Dpcm.

Articoli correlati

SERVIZIO STRAORDINARIO DI CONTROLLO DEL TERRITORIO. UN ARRESTO, CINQUE DENUNCIATI ED UNA PERSONA SEGNALATA ALLA PREFETTURA

Redazione Inveritas

Truffa un’anziana donna a Positano, arrestato

Redazione Inveritas

L’ ASSESSORE REGIONALE CINQUE: “CULTURA E BILANCIO, DATI TRAVISATI”

Redazione Inveritas

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto