Avellino e provinciaEcononia e fisco

Zes, sei nuove aree per l’Irpinia. L’Asi ci prova

Zes, zona economica speciale, il consorzio Asi di Avellino candida Solofra, Morra De Sanctis, S. Angelo dei Lombardi, Calitri e le zone Pip di Venticano e Montella. Il presidente Pasquale Pisano lunedì inoltrerà la richiesta al commissario zes Giosy Romano. La parola finale spetterà al governo.

“Si tratta, spiega il numero uno dell’oasi, di aree strategiche per il territorio Provinciale mi riferisco in particolare modo a Solofra un distretto industriale storica che merita un’attenzione giusta ed importante. E poi Morra de Sanctis dove insistono alcune aziende strategiche non solo per la provincia di Avellino ma per l’intero territorio nazionale quindi daremo un forte impulso e un contributo alla Ferrero inserendo la zona industriale di S. Angelo dei Lombardi e poi proveremo a rilanciare l’area industriale Calitri”

Articoli correlati

Mirabella Eclano, controlli serrati dei carabinieri. Tre fogli di via a pregiudicati

Redazione Inveritas

Il cantiere del monte Pergola, lavori in galleria per un altro anno

Giuseppe Aufiero

Sequestra e maltratta la convivente: 31enne arrestato dai Carabinieri

Redazione Inveritas

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto