Avellino e provinciaCultura e spettacolo

Mercogliano, c’è l’intesa per “Il Cammino di San Guglielmo”

“Cammino di Guglielmo”, sulle orme del giovane pellegrino e santo fondatore delle abbazie di Montevergine e del Goleto, santo patrono d’Irpinia.

La cartografia prevede ben nove tappe, per complessivi 250 km. che si snodano partendo da Montevergine e attraverso vie montane, facendo tappe significative (tra cui l’Eremo di S.Guglielmo a Chiusano, la grotta dell’Apparizione sul lago Laceno e il pozzo di S.Guglielmo sui monti Picentini), arrivano all’abbazia del Goleto per riprendere poi in direzione della badia di Santa Maria di Pierno (Basilicata) e da lì, seguendo l’Ofanto, fino a Melfi, e poi Canosa e quindi a Barletta (Puglia), dove era uno degli imbarchi per la Terra Santa, meta agognata dal giovane pellegrino.

Articoli correlati

Avellino, le forze progressiste preparano il “dopo Festa”

Giuseppe Aufiero

L’ex sindaco di Avellino Festa finisce ai domiciliari insieme ad altri due coindagati. Perquisizioni in atto

Redazione Inveritas

Montoro: Oggi l’omaggio in comune ai detentori del Record mondiale Carmine e Gianluca

Redazione Inveritas

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto