Avellino e provinciaEventiNEWSVarie

Montoro: arriva “Anch’io sono Protezione Civile”, l’innovativo progetto per bambini e ragazzi

Prenderà il via il 21 agosto “Anch’io sono la Protezione Civile”, campo estivo promosso dalla Pro Civis Montoro. Il campo, che sarà a titolo completamente gratuito e terminerà il 26 agosto, vuole essere un momento di formazione, aggregazione, e di divertimento allo stesso tempo, per i ragazzi della fascia di età tra i 10 e i 16 anni. Il campo e tutte le iniziative, fatto salvo le escursioni, si svolgeranno presso la sede della Pro Civis Montoro alla frazione Torchiati. Qui infatti verrà allestito il campo base per tutti i partecipanti. Gli stessi potranno trascorrere non solo le giornate nelle tende ma anche, volendo, vivere l’esperienza, di dormire la notte insieme ai volontari che gestiranno il campo. Fitto il programma di attività che saranno svolte. Si va dalla formazione sul pronto soccorso, alle azioni da intraprendere in caso di incendio, per proseguire sul come agire in caso di rischio idrogeologico e di calamità naturali che possono interessare il territorio. Tra le varie lezioni tenute da esperti non mancheranno quelle riguardanti l’educazione stradale, l’ambiente e la sicurezza cittadina. Al campo di Protezione Civile daranno il loro contributo anche i vigili del fuoco, la guardia di finanza, i carabinieri, la polizia municipale di Montoro con in prima fila il Dipartimento di Protezione Civile della Regione Campania. Non mancheranno le escursioni collettive: una alle cascate di Montella e una sul ponte tibetano così come una capatina in piscina. Le famiglie che vogliono far partecipare i propri bambini nella fascia di età a partire dai 10 anni fino a raggiungere i 16 potranno fare richiesta di partecipazione presso la Pro Civis di Montoro. E nell’ottica di inclusione in alcuni momenti anche i genitori potranno accedere e visitare il campo realizzato alla frazione Torchiati presso la ormai quasi ristrutturata completamente sede della Pro Civis Montoro. E come dicono gli organizzatori: “ la Protezione civile non è un ente ma siamo tutti noi”.

Articoli correlati

Verso la nascita di una sezione ANPI Contrada-Forino. Verso la nascita

Giuseppe Aufiero

Campo estivo di Protezione civile, la Pro Civis Montoro c’è

Giuseppe Aufiero

Dimensionamento scolastico: arriva lo stop del Consiglio di Stato, per ora!

Redazione Inveritas

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto