Bit & ByteEventiNEWSVarie

IPhone con IOS 17 rivoluziona l’interpretazione delle spie dell’auto spiegandotene il significato con la nuova  funzione di Ricerca Immagini.

Ti sei mai trovato in un dilemma mentre una spia del cruscotto della tua auto si accendeva, lasciandoti completamente all’oscuro del suo significato? La risposta a questo problema potrebbe essere a portata di mano con iOS 17 e la sua nuovissima funzione di Ricerca Immagini.

Nella più recente versione beta del sistema operativo iPhone, attualmente accessibile solo agli sviluppatori, si compie un balzo in avanti. L’aggiornamento, infatti, consente agli utenti di scoprire immediatamente il significato delle spie o dei pulsanti presenti sul cruscotto dell’auto. Il tutto diventa estremamente semplice: basta scattare una foto e la magia accade.

La nuova funzione di Ricerca Immagini di iOS 17 sfrutta la potenza dell’intelligenza artificiale per identificare gli oggetti nelle foto, fornendo anche ulteriori approfondimenti grazie all’assistente vocale Siri. A prescindere dal tipo di spia o simbolo, questa funzionalità permette a ogni automobilista di ottenere una rapida spiegazione semplicemente scattando una foto del cruscotto. Il tuo iPhone effettuerà una ricerca sulle spie dell’auto e mostrerà i relativi significati in un elenco. È sufficiente avere una connessione Internet e l’ultima versione di iOS per godere di questa comodità.

Sebbene al momento iOS 17 sia in fase beta e riservato agli sviluppatori, la versione completa sarà rilasciata a breve, nel corso delle prossime settimane, per tutti gli utenti. Coloro che preferiscono aspettare potranno godere della versione stabile del sistema operativo all’inizio dell’autunno, evitando così eventuali problemi che potrebbero sorgere nelle prime fasi di lancio.

In sintesi, la nuova funzione di Ricerca Immagini di iOS 17 rappresenta una svolta significativa per i conducenti che si trovano a dover interpretare le spie del cruscotto della propria auto. Grazie a un semplice scatto fotografico e a una connessione Internet, sarà possibile ottenere immediatamente tutte le informazioni necessarie per valutare la tipologia di guasto,  se fermarsi, oppure continuare il viaggio .

Articoli correlati

Solofra, buone adesioni al soggiorno climatico

Redazione Inveritas

Recupero bus precipitato a Ravello, il video dell’operazione

Redazione Inveritas

Le pillole di Francesco Vitulano

Francesco Vitulano

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto