Avellino e provinciaCronaca

Usavano la montagna come pista di cross e fuoristrada, la Forestale sequestra 4 aree

Il Gruppo Carabinieri Forestale di Avellino, tra le sue attività principali, svolge costantemente controlli relativi la prevenzione e repressione dei reati ambientali principalmente in aree rurali sottoposte a vincoli paesaggistici ed idrogeologici.
I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Cervinara, hanno posto sotto sequestro quattro aree montane, per una superfice di circa 9000 MQ., site nei Comuni di Cervinara e Rotondi (AV) che rientravano nel perimetro del Parco Regionale del Partenio.
L’attività è stata posta in essere a seguito di numerosi avvistamenti di mezzi fuoristrada, privi di targhe, che utilizzano le dette aree come pista da cross e fuoristrada, provocando danni irreparabili al territorio montano tutelato paesaggisticamente. I Carabinieri Forestali continueranno a monitorare questo territorio esempio di eccellenza del patrimonio forestale irpino.

Articoli correlati

Maltratta la madre, 51enne allontanata dalla casa familiare

Redazione Inveritas

Il “Moscati” accende i fari sulle malattie rare

Giuseppe Aufiero

Montefalcione, si verifica l’origine del rogo all’azienda Donnachiara. La titolare, non abbiamo mai ricevuto minacce

Redazione Inveritas

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto