CampaniaCronacaNEWSSalerno e provinciaVarie

Avevano truffato una anziana di Maiori, in due finiscono in manette

Nella mattinata odierna, i Carabinieri della Compagnia di Amalfi hanno eseguito
un’ordinanza cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal G.l.P. di Salerno, su richiesta della Procura della repubblica di Salerno nei confronti di V.M.e di F.G., per li
reato di truffa aggravata, in quanto accusati nel 2022, di essersi presentati come corrieri di una ditta di spedizioni e di essersi fatti consegnare, paventando conseguenze legali in caso di mancato pagamento, ad una ottantaduenne di Maiori circa euro 15.000,0U in contanti, necessari
per sbloccare la consegna di un pacco destinato al nipote della vittima.

Articoli correlati

M5S, Ciampi: “Disastro Circumvesuviana, per De Luca la colpa è del Covid e della guerra in Ucraina”

Redazione Inveritas

La Finanza esegue un sequestro di beni per oltre 350 mila euro ad una società

Redazione Inveritas

Le pillole di Francesco Vitulano

Francesco Vitulano

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto