NEWSSalerno e provinciaVarie

Rischio idrogeologico a Spiano, arriva il via libera al comune dalla conferenza dei servizi

L’amministrazione Somma intraprende un progetto da 2,4 milioni di euro

Via libera alla progettazione definitiva e all’esecuzione dei lavori per l’intervento di mitigazione del rischio idrogeologico alla frazione Spiano. La conferenza dei servizi indetta dal comune di Mercato S. Severino ha dato parere ” favorevole con prescrizioni” all’intervento.  Quindi il comune facendo proprio le prescrizioni dettate dagli enti interessati ora potrà concedere il nulla osta all’impresa incaricata che, chiaramente, dovrà integrare il progetto presentato con le raccomandazioni venute dall’Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Meridionale. Una integrazione che deve tenere conto dell’eventuale fenomeno di “laminazione e propagazione dell’onda di piena verso il centro abitato” nonché “del rischio derivante da dissesti di versante e, più in particolare, nei confronti del transito e dell’invasione di movimenti franosi di tipo incanalato (colate rapide), di cui l’incartamento progettuale prodotto non sembra tenere alcun conto, nonché definire i livelli di rischio e pericolosità residui”. Modifiche tecniche che una volta definite consentiranno di avviare l’opera che prevede un investimento di 2.431.382,84 euro. Ad operare, dopo aver avuto il via libera dal Tar a cui aveva fatto ricorso, sarà l’impresa CO.GE.A. Impresit Srl di Ogliastro Cilento.

Articoli correlati

Provincia, ordini e Ance istituiscono un tavolo permanente

Pietro Montone

Il Santo del giorno: S. Carlo Lwanga e compagni martiri dell’Uganda

Trovato con hascisc e cocaina, arrestato dalla polizia

Redazione Inveritas

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto