Cultura e spettacolo

Solofra ricorda il giudice Rosario Livatino ucciso dalla mafia

Solofra, il 24 marzo il ricordo del Beato Rosario Livatino. Il Centro Servizi Asi ospiterà il confronto sul tema “Un Giudice come Dio comanda”. Ad organizzarlo l’Associazione Solofralab, che in queste settimane ha incontrato gli studenti del liceo scientifico “De Caprariis” e dell’Ibis “Gregorio Ronca” che saranno candidati alla “borsa di studio” bandita nell’ambito del percorso per conoscere il magistrato ucciso dalla mafia mentre si recava al lavoro.

All’incontro parteciperanno il Procuratore della Repubblica di Avellino 𝑫𝒐𝒎𝒆𝒏𝒊𝒄𝒐 𝑨𝒊𝒓𝒐𝒎𝒂, vicepresidente del Centro Studi Livatino e autore insieme ad Alfredo Mantovano e Mauro Ronco del libro sul magistrato ucciso dalla mafia , il Vescovo dell’Arcidiocesi Salerno – Campagna – Acerno Monsignor 𝑨𝒏𝒅𝒓𝒆𝒂 𝑩𝒆𝒍𝒍𝒂𝒏𝒅𝒊, il Segretario generale della Confederazione Italiana “Unione Apostolica del Clero Città del Vaticano” 𝑫𝒐𝒏 𝑮𝒊𝒂𝒏𝒏𝒊 𝑭𝒖𝒔𝒄𝒐 ed il Presidente dell’Osservatorio parlamentare “Vera Lex?” e coordinatore del network Pubblica Agenda “Sui Tetti” – PASC l’𝑨𝒗𝒗𝒐𝒄𝒂𝒕𝒐 𝑫𝒐𝒎𝒆𝒏𝒊𝒄𝒐 𝑴𝒆𝒏𝒐𝒓𝒆𝒍𝒍𝒐.

Nel corso dell’evento la consegna delle borse di studio

Articoli correlati

Mercogliano, c’è l’intesa per “Il Cammino di San Guglielmo”

Giuseppe Aufiero

Le Frecce tricolori domani a Pozzuoli, unica tappa in Campania

Redazione Inveritas

Domani torna il “XXVI Festival Regionale del Teatro Amatoriale Città di Montoro

Redazione Inveritas

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto