CronacaSalerno e provincia

Traffico e controlli in città: sempre meno agenti in strada
Situazione critica per il comando di polizia municipale
I sindacati: immediate assunzioni!

Sempre meno agenti per la polizia municipale cittadina. A causa dei pensionamenti l’organico si è ridotto a 190 unità. A lanciare l’allarme sulla struttura ormai assottigliatasi all’osso sono state in questi giorni le sigle sindacali. E che la situazione sia triste lo si nota in strada ben prima delle cifre rappresentate dai sindacati presenti in via Dei Carrari. Delle 190 unità, guidate dal comandante Rosario Battipaglia, non tutte sono in servizio sul territorio visto che diversi agenti restano in ufficio; alcuni perché ufficiali e altri perché hanno la certificazione che ne attesta l’impossibilità di svolgere il servizio in strada. Vi sono poi le unità distaccate presso gli uffici pubblici da sorvegliare che sarebbero una quindicina. Non solo, Secondo quanto rappresentato, dopo gli otto agenti andati in pensione lo scorso anno, nel 2023 li seguiranno altri quindici. E poi c’è da fare, non per ultimo, i conti con le assenze per malattia. In alcuni frangenti con numeri di tutto rispetto. Un quadro che la dice lunga sulla possibilità di controllare minuziosamente il territorio. Ecco perché si vedono meno pattuglie in strada. L’amministrazione comunale deve correre ai ripari, hanno invocato più volte, dal comando le sigle sindacali. Ad oggi non c’è ancora un segnale chiaro in tal senso. La strada che si vorrebbe seguire è quella di attingere al concorso indetto dalla Regione Campania. Una scelta politica non più rinviabile se si vogliono assicurare i controlli in città anche di sera. In alternativa continuerà ad incrementarsi il caos del traffico a cui contribuiscono, non poco, tanti automobilisti indisciplinati.

Le cifre:
Su 190 agenti a disposizione 85 hanno superato i 60 anni
Il 15% del corpo ha una età compresa tra i 38 e i 46 anni
23 uffici del comando da gestire
40 agenti con prescrizioni mediche tra totali e parziali
1 agente su 3 costretto in ufficio da patologie mediche
13 agenti distaccati in uffici pubblici da controllare come il tribunale

Articoli correlati

Anziana sola si affaccia alla finestra per chiedere aiuto. Interviene la Polizia municipale. Il plauso della Csa provinciale

Redazione Inveritas

Ruba mattonella nella Reggia di Caserta, i carabinieri lo rintracciano e recuperano il prezioso “souvenir “

Redazione Inveritas

Guardia di Finanza scopre mitragliatori kalashnikov, pistole, fucili e una bomba a mano

Pietro Montone

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto