CampaniaVarie

Al via HospitalitySud

Appuntamento il 22 e 23 alla Stazione Marittima di Napoli

  • La quarta edizione di HospitalitySud, il salone dedicato alle forniture, ai servizi, alla formazione per l’hotellerie e l’extralberghiero, avrà luogo mercoledì 22 e giovedì 23 febbraio 2023 presso la Stazione Marittima di Napoli.
  • HospitalitySud, ideato e organizzato dalla Leader srl, è il prestigioso appuntamento per il mondo dell’ospitalità del Centro Sud Italia, in particolare: hotel, resort, ville, dimore storiche, relais, country house, agriturismi, villaggi, camping, glamping, bed&breakfast, affittacamere, case vacanza, ostelli, spa-terme.
  • Le 60 Aziende presenti nel Salone Espositivo rappresentano numerosi settori merceologici: abbigliamento professionale; articoli di cortesia, biancheria e accessori da tavola, da letto, per bagno; branding, brand reputation, customer relationship management; certificazioni, consulenza strategica, formazione; design e complementi d’arredo per interno ed esterno; elettrodomestici, elettronica professionale e climatizzazione; food & beverage per il breakfast; gestori telefonici, telefonia fissa e mobile, impianti audiovisivi e wifi; materiali per l’edilizia; piattaforme di booking engine e CRO Central Reservation Office, revenue management; progettazione e realizzazione interni, riqualificazioni; pulizia, lavanderia e sanificazione, disinfestazione; servizi energetici, sistemi antincendio; social media marketing; tecnologie hardware e software di gestione.
  •  Titolari, manager, personale e consulenti delle strutture ricettive alberghiere ed extralberghiere avranno accesso gratuito al Salone Espositivo e ai 24 in totale con 150 relatori tra Seminari di aggiornamento (protagoniste Assosistema di Confindustria e leassociazioni professionali dei direttori d’albergo ADA, dei concierge FAIPA “Le Chiavi D’Oro”, delle governanti AIH) e Incontri Professionali con gli espositori (gli Ordini degli Architetti e dei Commercialisti di Napoli, la Fondazione dell’Ordine degli Architetti di Napoli e la Delegazione Campania dell’ADI Associazione per il Disegno Industriale rilasceranno ai lori iscritti i crediti formativi).
  • Inoltre, il programma della 4ª edizione presenta tre Focus su:
  • 1) Design&Contract, in collaborazione con la Fondazione dell’Ordine degli Architetti PPC di Napoli e provincia e ADI l’Associazione per il Disegno Industrialedella Campania.
  • Per incontrare gli architetti e gli espositori protagonisti nella realizzazione di progetti di interior design di qualità e innovazione, che contraddistinguono il Made in Italy.
  • Per conoscere il mondo del contract, per pianificare e realizzare sia progetti di nuova costruzione che ristrutturazioni.
  • La Fondazione dell’Ordine degli Architetti PPC di Napoli e provincia presenterà una serie di talk: il contributo punta a valorizzare un concetto di ospitalità inteso come il modo in cui la città accoglie il visitatore e si propone a esso dal punto di vista culturale. Il crescente interesse dei consumatori a vivere esperienze piuttosto che a consumare prodotti è diventato il motivo per cui l’architetto, che da sempre è una figura che dà forma alle mode e ai modi di vivere di un’epoca, non può prescindere dal creare scambi e connessioni con l’offerta culturale del territorio, per cui sono stati invitati al confronto non solo progettisti, ma anche esponenti del mondo dell’arte, della musica, dello spettacolo, della letteratura e della cucina.
  • ADI l’Associazione per il Disegno Industrialedella Campania sarà presente con una esposizione di progetti, proponendo una riflessione per un ripensamento del sistema della ricettività e del rapporto tra design e territorio attraverso nuovi modelli di ospitalità ed accoglienza creativa.
  • 2) Breakfast e non solo in collaborazione con AMIRA Associazione Maîtres Italiani Ristoranti e Alberghi – Napoli Campania, AIS Associazione Italiana Sommelier – Napoli, APCN Associazione Provinciale Cuochi Napoletani.
  • La colazione, essendo il primo pasto della giornata, desta sempre più attenzione tra gli operatori del mondo Horeca: oggi la sfida è come promuoverla al meglio tra i clienti e come renderla quanto più redditizia.
  • 3) Mixology in collaborazione con AIBES Associazione Italiana Barmen e Sostenitori – Campania.
  • Per approfondire le tendenze e le innovazioni dell’arte del bere, apprendendo il nuovo linguaggio del Mixologist. Per valorizzare la cultura del “bere meglio”. Presentazione delle materie prime e degli strumenti per cocktail memorabili.
  • HospitalitySud si svolge con il patrocinio del Comune di Napoli e della Regione Campania, è promosso dall’Unione Industriali di Napoli, da Federalberghi Napoli, da Confesercenti Napoli con Blastness e Sangiorgio partner ufficiali.

Articoli correlati

Regime Forfettario 2023: ECCO TUTTE LE NOVITA’

Daniela Curcio

Lancusi: nuovi lavori sul ponte; altri 20 giorni di patemi per il traffico

Pietro Montone

Ufficio postale a Piano di Montoro, “ saracinesca chiusa da mesi“. Un guasto che crea confusione!

Redazione Inveritas

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto